CHECK MUTUI: IL SOFTWARE PROFESSIONALE PER L'ANALISI DEI MUTUI, LEASING E FINANZIAMENTI 

CHECK MUTUI è il software professionale in versione web per l’analisi dei finanziamenti (mutui, leasing, etc.) ed il ricalcolo di piani di ammortamento alternativi in base a differenti ipotesi.

Il software è elaborato da dottori commercialisti, è altamente specializzato ed è rivolto a dottori commercialisti, a professionisti e consulenti nell’ambito finanziario, nonché a legali e ad aziende che vogliano effettuare una diagnosi preliminare dei contratti ed implementare dei ricalcoli per la gestione dei rapporti con gli istituti creditizi.

Il software è rivolto ad aziende e privati che vogliono analizzare i finanziamenti aziendali o personali mediante una completa analisi delle condizioni contrattuali, il calcolo dell'ISC/TAEG e la rilevazione del rispetto della Legge antiusura (L. 108/1996), ma anche a professionisti con incarichi da CTU e CTP per rispondere ai quesiti del giudice, verificare l'usura contrattuale, ricalcolare i piani di ammortamento in ipotesi di non debenza ex art. 1815 c.c., ai tassi legali, procedendo con il confronto tra i piani e la rideterminazione dell'effettiva esposizione debitoria.

Vuoi saperne di più? CONTATTACI

Cliccando su invia si accetta l'informativa sulla privacy



ELABORA PIANO CONTRATTUALE

Inserisci le condizioni economiche del contratto di finanziamento/leasing ed elabora il piano di ammortamento iniziale

RICALCOLA PIANI ALTERNATIVI

Elabora differenti ed alternativi piani di ammortamento (tasso legale, tasso zero, rata fissa, rata variabile) e confrontali rispetto al piano contrattuale


CALCOLA ISC/TAEG

Calcola l'Indicatore Sintetico di Costo (ISC) del finanziamento ed effettua le simulazioni per quantificare il tasso effettivo contrattuale (TAEG)

ELABORA REPORTISTICA IN PDF E CSV (Excel)

Esporta la relazione di pre analisi contrattuale e la reportistica da allegare e personalizzare, in formato pdf e csv (compatibile con Microsoft Excel)


VERIFICA USURA CONTRATTUALE

Verifica il superamento dei Tassi Soglia Banca d'Italia ex L.108/96 del TAN, dell'ISC/TAEG contrattuale, dell'ISC/TAEG ricostruito e del Tasso di Mora (Sent. Cass. Sez. Unite 230/2013)